I figli sono il nostro specchio.
Non si limitano a riflettere soltanto quello che vogliamo vedere. Riflettono anche tante caratteristiche di noi che non consideriamo o di cui non ci rendiamo affatto conto.

Per esempio: mia figlia, tre anni.
Da qualche giorno ha preso ad aggiungere a ogni frase la locuzione “un attimo”. Sentita una volta, non c’ho fatto caso. Due  volte, che strano. Tre volte, allora non è un caso. Quarta volta, ma da chi lo ha sentito?

E da chi mai potrà averlo sentito? Mi metto ad ascoltare il mio modo di parlare e ritrovo questo intercalare. “Vado un attimo di là” – “Faccio un attimo questa cosa” – “Mi prendi un attimo quello?”. Caso risolto.

E allora mi viene da riflettere sul perché io continui a ripetere smodatamente queste parole, “un attimo”. Non può essere un caso. Non se sento di dover sempre fare tutto di corsa, con i secondi contati. Non se sento costantemente che il tempo mi sfugge dalle mani, che è sempre troppo poco.

Ecco, quindi, che la parola diventa un modo per edulcorare ai miei stessi occhi la realtà percepita – se si tratta di un attimo, va bene – senza che neppure me ne accorga. La parola diventa un modo per manipolare, anche, la realtà percepita – un attimo non fa la differenza, anche se non c’è tempo. E, infine, la parola dice tanto su chi siamo.

(Sarebbero graditi commenti sulle funzioni della parola, da un punto di vista tecnico! Grazie)

3 pensieri su “Parole e specchi

  1. Mio figlio 20enne è 17 anni che dice “un attimo”.
    Perché è sempre in ritardo in ogni cosa stia facendo, perché è indolente, perché ci mette secoli ad alzarsi dal letto.
    Quel che si dice “è fatto così”.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...