L’inizio della presentazione

Ieri sera ho presentato il mio nuovo romanzo, Faro.

Ero davvero molto emozionata.

Chi l’avrebbe mai detto che avrei firmato le copie dei miei romanzi?

Non tanto per il fatto di dover parlare in pubblico, cosa a cui sono (o almeno ero, ai tempi della formazione accademica) abituata.

Ero emozionata perché dovevo uscire allo scoperto e parlare di come era nato il romanzo, di cosa rappresenta per me. Dovevo tirare fuori un pezzo di me e usare le parole appropriate per farlo. E, si sa, parlare di sé, svelare alcuni aspetti intimi, non è mai semplice.

Assessore alla Cultura, Moderatrice, Autrice e Sindaco

Avevo un compito molto delicato: conferire il giusto peso alla reale protagonista della storia.

È evidente che sono più brava a scrivere che a parlare e questo è vero da sempre. Sarà che scrivere è un atto di riflessione e penso che riflettere sia una caratteristica che mi appartiene.
Giudicate voi stessi.

Grazie a chi ha partecipato e anche a chi, pur non essendo presente, mi ha dedicato il proprio pensiero. Grazie a chi mi ha dato questa opportunità. Grazie ai miei affetti e ai miei amori.

Io e mio marito ❤️

E, sì, sul palco con me c’erano anche la mia figlioccia e la mia prima figlia ❤️

Una mamma è una mamma anche al di fuori delle mura domestiche!

17 pensieri su “A proposito di “Faro”

  1. Sono proprio contento, Enza! ❤ Hai ragione, parlare di sé ad un pubblico non è facile per niente, a maggior ragione se si spiegano quali motivazioni ci hanno portato a scrivere un libro, di qualunque cosa esso tratti: saggio, fantasia, giallo e via discorrendo… Buona serata! 😉

    Piace a 1 persona

  2. Carissima Enza, le parole d’entusiasmo con cui descrivi quest’vento danno la cifra dello spessore del tuo testo e della tua persona! Non sai quanto mi sia dispiaciuto non essere con voi alla presentazione,ma prima o poi mi rifarò!
    Intanto, ti faccio di cuore i miei complimenti per questo successo!

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...