C’è una persona che mi osserva in silenzio, ascolta attentamente tutto ciò che dico e ogni tanto si avvicina a me, furtiva, rubandomi qualche coccola.

Non perde occasione per lusingarmi con i suoi apprezzamenti, velati e palesi. Sono i complimenti che mi danno più carica, perché sono sinceri, perché sono frutto di un’ammirazione incondizionata: quella legata all’amore.

Ditemi voi, se questo non è un dono.

È una grande soddisfazione essere scelti come un modello da seguire, ma è anche una grossa responsabilità: devo essere sempre attenta a non deluderla. Come me, anche lei scrive. Spesso, si accoccola accanto a me mentre sono impegnata nella mia attività vitale e si concentra a scrivere a sua volta. Poi, mi mostra, soddisfatta, il prodotto del suo lavoro, aspettando i miei commenti.

Ditemi voi, se questo non è talento.

Il titolo del suo primo romanzo, “La fortuna che ci riserva la vita“, è stato uno schiaffo in pieno volto per me. Non mi sembrava possibile che una bambina di neppure nove anni potesse trovare delle parole simili, frutto evidentemente di una riflessione del tutto personale, attività in cui non è affatto insolito che si cimenti.

Ditemi voi, se questa non è saggezza.

E poi, è attenta ai dettagli, grazie alla straordinaria sensibilità di cui è dotata.

Un tatuaggio di Giulia.

«Ti faccio un tatuaggio sul braccio» mi ha detto un giorno, e alla fine dell’opera d’arte ha aggiunto: «Siccome ti piace scrivere, ho pensato di aggiungere anche una frase al disegno».

L’amore è come il vento, a volte c’è, a volte no.

Giulia C.

Ditemi voi, se questa non è capacità di riflettere.

È stata lei a inventare quella parola, Tolidà, che è diventata il titolo del mio primo romanzo. L’ha coniata quando ancora il suo lessico era molto ridotto. Tolidà era una risposta a tutte le domande, un motivetto intonato quando non sapeva cosa dire, la risoluzione di tutti i dubbi. Ed è poi diventato, nel romanzo, il luogo fisico e mentale dove la vita cambia direzione, la svolta che non ti aspettavi, il sorriso della sorpresa: tutti concetti che mi fanno pensare a lei.

Ditemi voi, se questa non è creatività.

Per lei sono stata in pensiero, per lei ho pianto, mi sono emozionata, mi sono riempita d’orgoglio, per lei ho sorriso e con lei ho riso. Di lei ho scritto.

Non c’è meraviglia più grande che aprire gli occhi al mattino e vedere il tuo dolce viso. 
È come essere accarezzati da un tiepido raggio di sole, come avere il buongiorno da una farfalla che delicata mi sfiora la pelle con le ali, come aprire le narici al profumo di un fresco fiore selvatico.

Mi sveglio e ti guardo, piccola come sei, con le lunghe linee degli occhi chiusi, il nasino perfetto e la bocca di fragola; i ricci ribelli che si espandono sul cuscino, in un’aura dorata che ti incornicia il visino dalla forma e dal profumo di mela; la fronte spaziosa che immagino nasconda sogni di bimba, fatti di fate e streghe, mare e sabbia, pesciolini e tartarughe, ritornelli e ritmi. Un pancino rotondo, le braccia morbide, le gambe lunghe e distese, le manine e i piedini da baciare e mordicchiare. Dormi beata nell’amore delle persone che ti adorano.

E quando spalanchi gli occhi, un mare cristallino mi inonda. Mi guardi, già sorridente, scrutando il mio volto e con lo sguardo fisso nel mio, prima di pronunciare, con la vocina sottile ma decisa: «Jaja!». 
È così che cominciano le mie più belle giornate ed è così che vorrei cominciare tutti i giorni della mia vita.

Io, “Rotolando verso me”, Luglio 2013

Ditemi voi, se questo non è amore.

“… e si chest non è amore, ma nuj che campamm’a ffa?”

Con lei ho affrontato le mie prime volte da “simil-mamma”, con lei ho imparato tante cose e grazie a lei ho potuto vantare un duro allenamento prima di avere una figlia.

Oggi è lei ad allenarsi a fare da mammina a mia figlia. Non avrei potuto chiedere di meglio, per entrambe.

Ditemi voi, se questa non è felicità.

Buon compleanno, figlioccia, molto-più-di-una-nipote.

Auguri Giulia!

15 pensieri su “Ditemi voi se…

  1. Buongiorno Enza! 😍 Che meraviglia, mi sono emozionata tantissimo! ♥️♥️♥️ Tantissimi auguroni e un grande abbraccio a Giulia dolcissima e tenerissima!!! 😍😘😘😘 Grazie mille per la condivisione, mi hai trasmesso tantissima felicità e dolcezza, la bellezza dell’amore di chi ci vuole bene è un dono preziosissimo! ♥️
    Un fortissimo abbraccio anche a te carissima!!! 🤗

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...